Wednesday, June 26, 2019
Home / Posts Tagged "trekking" (Page 5)

Sempre con piacere condividiamo le attività di vaicoltrekking con le proposte messe a punto dalla guida Attilio Caldarera. Le passeggiate, le escursione, uniscono la tradizione – la Festa dei Giudei che si celebra a San Fratello, ad esempio, è molto sentita, variopinta e particolarissima – e la cultura al trekking e a una vita sana all’aria aperta. Le offerte di viaggi a piedi, che riguardano il periodo di Pasqua e Pasquetta (il Lunedì dell’Angelo è tradizionalmente dedicato alle gite fuoriporta) sono intorno a Nebrodi. Non manca il tipico pranzo, preferibilmente da gustare sotto il sole della Sicilia. Per conoscere poi le Rocche del Crasto al Bosco di Mangalaviti e dalla Cascata del Catafurco, il tour pasquale fa capo ad Alcara Li Fusi.

25 marzo 2016 – VENERDI’ SANTO – TREK A MONTE SAN FRATELLO E FESTA DEI GIUDEI

La Pasqua sui Nebrodi è straordinaria. Il venerdì santo più particolare è quello di San Fratello immersi in questa “festa” per le strade animata profanamente dai Giudei che affollano le strade con le loro figure, le loro suonate. Il pomeriggio da inizio alla pasqua sui Nebrodi di Vaicoltrekkingsicilia. Partiamo da San Fratello con la passeggiata/escursione al monte Vecchio per ammirare i panorami sul tirreno, poi per le vie del paese partecipando al particolarissimo rito con i Giudei di San Fratello.

Guida: Attilio Caldarera349 7362863attiliocaldarera@gmail.com –www.vaicoltrekkingsicilia.com – www.attiliocaldarera.com –

Quota: € 10,00 (guida, assicurazione, organizzazione, degustazione).

Ritrovo: venerdì 25 marzo ore 15,00 San Fratello (ME).

Fine escursione: venerdì 25 marzo ore 20,00 San Fratello.

Viaggio: utilizzo auto propria. Difficoltà: Facile.

Attrezzatura necessaria: abbigliamento da trekking.

25/28 marzo 2016 – PASQUA SUI NEBRODI, TREK E TRADIZIONI NEI BORGHI

Dal venerdì santo al lunedì di pasquetta con tutti i giorni bellissime escursioni tra i luoghi ed i paesi del Parco dei Nebrodi da Alcara Li Fusi, a Longi a San Marco d’Alunzio. Escursioni previste a San Fratello, ad Alcara Li Fusi, sulle Rocche del Crasto al Bosco di Mangalaviti e dalla Cascata del Catafurco. Un tour dei Nebrodi con base ad Alcara Li Fusi, la città Borgo Natura con lo scenario delle Rocche del Crasto e del volo di aquile e grifoni. Garantita l’accoglienza ed i migliori sapori dei Nebrodi.

Guida: Attilio Caldarera, 349 7362863, attiliocaldarera@gmail.com –www.vaicoltrekkingsicilia.com – www.attiliocaldarera.com –

Quota: € 50,00 (guida, assicurazione, organizzazione).

Altre spese: € 170,00 (comprendono: pernottamenti in b&b, cene, pranzo di lunedì). I costi non comprendono: colazioni, pranzi a sacco di sabato e domenica.

Ritrovo: venerdì 25 marzo ore 15,00 San Fratello (ME).

Fine escursione: lunedì 28 marzo ore 17,00 Alcara Li Fusi.

Viaggio: utilizzo auto propria. Difficoltà: Media.

Attrezzatura necessaria: abbigliamento da trekking.

 

Chi conosce questo comprensorio montuoso lo sa. Si troverà davanti luoghi ancora poco battuti dal turismo di massa e un’accoglienza, un’aria, intrisa di sapori e profumi, davvero indimenticabili. Se per questa Pasqua intendete mettervi in movimento, proprio fisico, cioè camminare, annusare nuovi odori e scoprire nuovi scorci, tutto questo senza spendere molto, ecco“I Nebrodi Low Cost”,  un viaggio nell’Appenino Siculo. L’iniziativa è avviata dall’associazione culturale “La Stretta” di Longi in provincia di Messina con l’obiettivo di «valorizzare il territorio e cercare di aumentare l’affluenza turistica in generale. Nato dalla collaborazione fra diverse realtà del territorio il progetto “Nebrodi Low Cost” ha come obiettivo la valorizzazione dei Nebrodi, facendoli vivere, in ogni stagione dell’anno, nel loro lato più profondo, attraverso un viaggio esperienziale fra natura, gusto e cultura e a un prezzo davvero contenuto. Pensiamo che sia possibile coinvolgere un numero sempre più ampio di persone cui dare la possibilità di godere delle meraviglie che i Nebrodi conservano grazie soprattutto a dei costi contenuti e dunque più accessibili».

Consultate l’agenda e segnate le escursioni a cui poter partecipare, sono molte le offerte, perché si possa tornare su questi sentieri più e più volte.
1) 26-27-28 Marzo: I Nebrodi Low Cost Pasqua
2) 23-24-25 Aprile: I Nebrodi Low Cost Primavera
3) 2-3-4-5 Giugno: I Nebrodi Low Cost Aspettando l’Estate
4) 29-30-31 Ottobre 1Novembre:
I Nebrodi Low Cost Autunno
5) 8-9-10-11 Dicembre: I Nebrodi Low Cost Aspettando il Natale
6) 5-6-7-8 Gennaio: I Nebrodi Low Cost Inverno

Cascate del Catafurco

Cascate del Catafurco

 Nebrodi low cost  – Pasqua tra trekking, tradizioni e gastronomia

Il primo evento di questo progetto è quello previsto per il lungo weekend di Pasqua. Non mancherà il cibo genuino e la possibilità di concedersi degustazioni di eccellenze del territorio. L’accoglienza dal sapore familiare e la possibilità di conoscere alcune tradizioni del territorio faranno il resto. Preparate le vostre scarpe e l’abbigliamento da trekking pe rimmergervi nelal natura rigogliosa di Longi.
SABATO 26
09.30 Escursione Lago Biviere
Pranzo al sacco
16.30 Arrivo a Longi e sistemazione in b&b
17.30 Visite guidate del centro storico di Longi, da vedere il Telaio per la Tessitura a Mano, Antico Mulino a Pietra e Centro Naturalistico La Petagna
20.00 Cena in ristorante
Pernottamento in b&b.
DOMENICA 27
09.30 Colazione al bar
10.15 Si assisterà alla tradizione de “U Scontru”
11.00 Partenza per Portella Addrighi e Escursione alla Cascata del Catafurco
Pranzo al sacco
18.00 Rientro a Longi
20.00 Cena in ristorante
LUNEDÌ 28
09.30 Escursione Rocche del Crasto
14.00 Pranzo in ristorante
16.30 Rientro a Longi e fine attività

Interno dell'Antico Mulino a Pietra

Interno dell’Antico Mulino a Pietra

QUOTA DI PARTECIPAZIONE PER L’INTERO WEEKEND:  € 130
I bambini sotto i 12 anni avranno una riduzione del 50%
INCLUSO NELLA QUOTA DI PARTECIPAZIONE:
– 2 pernottamenti in b&b
– 2 colazioni al bar
– 2 cene in ristorante
– 1 pranzo in ristorante
– escursioni
– Assicurazione
– Organizzazione
Non sono inclusi nella quota di partecipazione:
-Pranzi al sacco di  sabato e domenica
-Trasferimento auto e quanto non indicato sopra

Per chi volesse arrivare il Venerdì possibilità di pernottamento aggiungendo alla quota di partecipazione sopra indicata € 15(fino ad esaurimento posti!)e possibilità di assistere insieme alla Festa dei Giudei a San Fratello incontrandoci direttamente sul posto per poi rientrare a Longi a fine festa.(La quota di aprtecipazione aggiungendo il Venerdì € 145)

Si può partecipare, volendo, anche a solo una delle giornate.

Per info e prenotazioni
tel: 3703224716 (Barbara) 3286498095 (Calogero)
E-mail: info@lastretta.it

Una domenica, un clima mite, un’escursione vicino alla città di Palermo. Succede il 28 febbraio, organizzato da Outdoor, Green Siciliy. Attraversare una Valle quella del Belice, che tanto significa per i siciliani in termini di storia, tradizioni e sapori, e ritrovarsi nella valle del Platani, muoversi fra scenari che hanno visto movimenti tellurici, la forza esplosiva della natura, la bellezza scintillante, proprio in questo periodo, a ridosso della primavera, in pieno risveglio. L’escursione di Monte Cammarata, che costituisce la vetta più del comprensorio dei Monti Sicani, si può affrontare senza troppe difficoltà. La montagna si lascia esplorare e conoscere. Se il cielo è limpido lo sguardo può spaziare fino a incontrare le sagome di altre alture, comprese l’Etna, in alcuni punti, e le dirimpettaie Madonie. Sul Monte si trovano eremi, grotte, e una pace meditativa.
Nello specifico, durante l’escursione organizzata da Green Sicily, può accadere di incontrare diverse specie di uccelli quali l’upupa, il picchio rosso maggiore, la cinciallegra e diversi rapaci come il falco pellegrino, il gheppio, la poiana e il lanario, insieme a tracce di mammiferi quali la volpe e l’istrice.
Il percorso sarà lungo 7,7 km circa; durerà sei ore e si snoderà fra i sentieri, come riporta la scheda tecnica
Quota minima: 853 m slm
Quota massima: 1.255 m slm
Dislivello: 402 m
Difficoltà: T
Abbigliamento: Obbligatori scarponcini da trekking, felpa, giacca a vento/impermeabile, guanti, berretto.
Pranzo a sacco.
Costo: euro 7,00. I bambini sotto i 12 anni non pagano.
Appuntamento: ore 9,30 piazza Padre Puglisi (Belvedere) – Cammarata
L’escursione sarà guidata dalle guide AIGAE Adriano, Calogero e Claudio. Prenotazione obbligatoria inviando email a: outdoor@greensicily.net
oppure sms al numero 3466778346 indicando numero di partecipanti e recapito cellulare.