Wednesday, September 20, 2017
Home / Posts Tagged "Sherbeth"

Dal 28 settembre al 1 ottobre 2017 si rinnova la collaborazione tra la Cooperativa Turistica Terradamare e Sherbeth, il festival internazionale del gelato artigianale che giunto alla sua nona edizione
si tiene ogni anno nell’elegante centro storico di Palermo.
Via Maqueda, Corso Vittorio Emanuele, i Quattro Canti sono le aree dove si snoderanno gli stand della 45 gelaterie provenienti dall’Italia e dal mondo. Un percorso  in cui si intersecano le trame cittadine,
la spiritualità dell’eredità della cultura araba e le storie che piazze e vie riescono ancora a restituire.
La percorreremo nel suo fascino diurno, ma anche di sera, quando le luci dei lampioni regalano la magia ai prospetti dei palazzi, tra i marmi mischi delle suore di clausura, tra i colori dei gelati e dei volti di chi questa città l’ha resa un patrimonio da ammirare e riesplorare.
Il gelato, prodotto tipico siciliano, prodotto di popoli e prodotto di anneddoti, è il leitmotiv che ci condurrà tra dimore storiche e viuzze, tra luoghi celati e tradizioni. Andremo inoltre alla scoperta di una delle figure centrali  della diffusione e del successo del gelato, Francesco Procopio Cutò, gelatiere nato a Palermo nel 1651, a cui la città ha recentemente intitolato una piazza, proprio nel cuore di quel centro storico dove sembra essere cresciuto prima di partire per Parigi e fondare il celebre caffè letterario  “Le Procope”.
I Palazzi Nobiliari lungo il Cassaro
 
I Palazzi nobiliari lungo il Cassaro. Percorso: Palazzo Asmundo, Palazzo Alliata di Villafranca, Palazzo Bonocore, Area Quaroni (28 settembre e 29 settembre ore 21 – €20)
Le strade del Capo. I mestieri, i Santi e la superba architettura. Percorso: Oratorio di Sant’Onofrio, Chiesa di Sant’Agostino, Chiesa di Sant’Ippolito (esterno), via delle sedie volanti, tetti della Cattedrale  (30 settembre ore 10 – €18)
Una Favola urbana. Percorso: Chiesa di santa Caterina, piazza Pretoria, Quattro Canti, Cassaro, piazzetta Sette fate, piano Palazzo Reale (30 settembre ore 16 – € 15)
L’arte araba a Palermo. Percorso: Cattedrale, Chiesa di Santa Cristina La Vetere, Camera delle meraviglie.  (Domenica 1 ottobre ore 17 (€20).
Una Favola Urbana (1)
Tutti gli itinerari si concluderanno presso l’area degustazione del Festival. Nel costo dei ticket sono compresi: ingressi ai monumenti, auricolari, guida turistica locale e operatori culturali,
degustazione gelati).

In Sicilia il gelato è una delle golosità più consumate e apprezzate non solo d’estate, ma praticamente in tutto il corso dell’anno. L’arte di fare il gelato in Trinacria deriva direttamente dagli Arabi, tanto che ne è rimasta traccia nel nome. Sherbeth, infatti è il termine arabo che significa bevanda fredda, sorbetto e che ancora oggi dà il titolo ad un importante festival palermitano.

Durerà quattro giorni, dal 29 al 2 ottobre lo Sherbeth, l’ottava edizione del Festival del gelato artigianale e avrà come consueta location l’area pedonale tra Corso Vittorio Emanuele e via Maqueda. La manifestazione sarà aperta tutti e quattro i giorni dalle 16,30 a mezzanotte. Saranno presenti delegazioni di gelatieri da diverse parti dell’Europa con una quarantina di maestri del gelato, pronti ad offrire ai partecipanti bontà e varietà.

L’ingresso al villaggio del Festival è gratuto. Un ticket degustazione del costo di 6 euro darà la possibilità di assaggiare 3 coppette e 3 minicono. Il ticket sarà possibile acquistarlo on line fino al 28 settembre tramite il quale si avrà un minicono in omaggio.