Monday, September 16, 2019
Home / Posts Tagged "Palermo a luci rosse"

Meretrici, case chiuse, passioni clandestine e pratiche amatorie. Domenica 16 giugno l’Associazione di promozione sociale Tacus Arte Integrazione Cultura propone “Palermo a luci rosse. Eros, vizi, peccati e case chiuse”, il tour originale ideato nel 2016 sulla storia e i luoghi della prostituzione a Palermo: dalle Veneri ericine alla legge Merlin. Un itinerario storico-antropologico che, articolato nel cuore del centro storico cittadino, tra racconti, testimonianze, aneddoti e curiosità, traccia uno spaccato sull’evolversi del fenomeno del meretrici, sui costumi sessuali della Sicilia e sulla condizione femminile sia all’interno che all’esterno delle case di tolleranza.

Il raduno dei partecipanti è fissato alle ore 20:45 a Piazza San Domenico. Il contributo a sostegno dell’iniziativa è di €3 soci Tacus €5 non tesserati.

La partecipazione all’evento è valida previa prenotazione da effettuarsi telefonicamente al 3202267975.  Le passeggiate raccontate organizzate da Tacus sono un’operazione di valorizzazione e promozione del patrimonio storico, culturale e immateriale. “Palermo a luci rosse” è un percorso originale ideato da Tacus Arte Integrazione Cultura.

N.B.: Il tour è un racconto itinerante e non è da intendersi come una visita guidata; non prevede ingressi e avverrà totalmente in esterna. L’adesione è valida solo su prenotazione, da effettuarsi telefonicamente al 320.2267975 (attivo WhatsApp). In caso di anomalie o imprevisti, lo staff si riserva di annullare/posticipare l’evento. Variazioni ed eventuali modiche saranno comunicate tempestivamente a tutti i partecipanti.

RADUNO: Piazza San Domenico ore 20.45

CONTRIBUTO INIZIATIVA: €3 soci Tacus | €5 non tesserati

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA: 3202267975

Una passeggiata raccontata storico – antropologica alla scoperta di luoghi del proibito, di antichi bordelli, di poteri e subalternità sociale ma soprattutto di maliziosi segreti delle belle “signorine”, dispensatrici di piacere.

Un viaggio sul fenomeno della prostituzione, dalle Veneri ericine alla legge Merlin. Un itinerario seducente e passionale sulle tracce di #meretrici, donne di mal’affare, lenoni, case chiuse e pratiche amatorie, attraverso racconti, testimonianze, aneddoti piccanti e divertenti. Una passeggiata intrigante e ricca di fascino sul mestiere più antico del mondo e sui luoghi del piacere.

N.B.: In caso di condizioni meteo avverse, mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti o altre cause impreviste, lo staff si riserva di modificare e/o annullare l’evento, dando comunicazione tempestiva ai partecipanti.

PALERMO A LUCI ROSSE. EROS, VIZI, PECCATI E CASE CHIUSE: domenica 25 giugno 2017
RADUNO: Piazza San Domenico | ore 20:45
CONTRIBUTO INIZIATIVA: €3 (soci TACUS) | €5 (NON tesserati)
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA: 320.2267975

L’eros è un filo rosso e trasversale che lega diversi strati della città. I luoghi di ritrovo e del piacere.

Un viaggio alla scoperta dei luoghi del proibito, di antichi bordelli, di poteri e subalternità sociale ma soprattutto di maliziosi segreti delle belle “signorine”, dispensatrici di piacere. L’associazione di promozione sociale TACUS Arte Integrazione Cultura organizza l’itinerario “Palermo a luci rosse”.

Un viaggio sul fenomeno della prostituzione, dalle Veneri ericine alla legge Merlin. Un itinerario seducente e passionale sulle tracce di meretrici, donne di mal’affare, lenoni, case chiuse e pratiche amatorie, attraverso racconti, testimonianze, aneddoti piccanti e divertenti. Una passeggiata intrigante e ricca di un fascino sul mestiere più antico del mondo e sui luoghi del piacere.

Palermo a luci rosse si terrà: 7 agosto 2016 (edizione serale)
RADUNO: Piazza San Domenico ore 20.30
CONTRIBUTO INIZIATIVA: € 3,00 Tesserati TACUS | € 5,00 Non tesserati
Per prenotarsi
Tel: 320.2267975 | info@tacus.it | www.tacus.it

Un itinerario che ha destato molta curiosità, per le vie delle antiche meretrici. nei postriboli, nei retrobottega, dove si commerciava la carne delle donne, ma anche si creavano momenti di comunanza, di distensione, e dove si amalgamavano i diversi strati sociali e la differenza era una: fra chi cercava il piacere  e chi lo dispensava. Dove si andava a caccia di emozioni, demolendo la morale comune e tracciando nuovi spiragli di liberazione sessuale. La prenotazione è obbligatoria tel: 320.2267975 , info@tacus.it per ulteriori curiosità visitate www.tacus.it

Sabato 11 giugno preparatevi a un viaggio alla scoperta dei luoghi del proibito, di antichi bordelli, e dei maliziosi segreti delle belle “signorine”, dispensatrici di piacere. L’itinerario s’intitola“Palermo a luci rosse. Eros, virtù, peccati e case chiuse”, ed è curato da Tacus associazione.

Un viaggio sul fenomeno della prostituzione, dalle Veneri ericine alla legge Merlin, sulle tracce di meretrici, donne di mal’affare, lenoni, case chiuse e pratiche amatorie, attraverso racconti, testimonianze, aneddoti piccanti e divertenti. Una passeggiata intrigante e ricca di un fascino sul mestiere più antico del mondo.