Tuesday, November 21, 2017
Home / Posts Tagged "Modusvivendi"

Qual è l’origine di molti piatti che vediamo ogni giorno sulle nostre tavole? Come fare educazione alimentare, unirla alle tradizioni e appassionare i più giovani alle nostre radici?

La cucina del Sud poi, è legata a doppio filo alla storia, ad eventi che hanno cambiato il corso del tempo. Se sappiamo che la pizza deve il suo nome a una regina, sapete perché il ragù è legato alla regina Maria Carolina, la storia del Sud, in questo volume scritto da una palermitana, Lietta Valvo Grimaldi, insegnante e scrittrice, che diverte e intrattiene i ragazzi dando anche moltissime notizie  succulente nel volume  il Favoloso ricettario del Regno delle Due Sicilie per ragazzi molto golosi, pubblicato da Pietro Vittorietti editore. Da menzionare  le illustrazioni ironiche e colorate di Bianca Martorana Tusa, al fianco della scrittrice come nelle guide precedenti.

Dal ricettario prende le mosse un laboratorio presso la libreria palermitana Modusvivendi (prenotazioni 091323493), l’iscrizione comprende l’acquisto del libro. Si terrà il 17 marzo.

ricettario

Il gioco consiste in una gara di velocità a squadre, vince chi risponde per primo a quesiti riguardanti le favole delle ricette descritte nel libro. Per ogni risposta corretta alla squadra del bambino partecipante sarà data una suppellettile con cui apparecchiare la tavola del re Ferdinando I alla fine del gioco la tavola risulterà perfettamente imbandita. Il gioco si rivolge a ragazzi dagli 8 ai 12 anni per un numero minimo di 15 partecipanti ed un massimo di 24.

Si sta perdendo il piacere del piatto e della sua preparazione, il gusto e il sapore della terra sono spazzati via da una vita sempre più frenetica. Lietta Valvo Grimaldi è invece convinta che sia possibile ancora educare i più giovani ad una cucina sana e legata al territorio. Se poi questa passa anche dalla storia del sud Italia, dall’antichità ai nostri giorni, attraverso favole storiche che riguardano i piatti della tradizione, meglio ancora. La guida è rappresentata da un godurioso e ben pasciuto Monsù che racconta piatti, storie e combinazioni alimentari.

Lietta Valvo Grimaldi insegna Lettere presso il Liceo Artistico Catalano di Palermo. Ha lavorato come storico dell’arte presso il Department des Arts Graphique del Louvre e ha collaborato con il Museo della Ceramica di Caltagirone. Si occupa, per l’Associazione Amici dei Musei Siciliani, di progetti di didattica museale.

Bianca Martorana Tusa si è diplomata presso l’Accademia di Belle Arti di Palermo e si occupa di decorazione d’interni e restauro di pitture murali. Ha insegnato Tecniche Pittoriche e Storia dell’Arte presso la scuola di restauro “Res Aurea” di Palermo.

Insieme hanno già pubblicato alcune guide per ragazzi, tutte edite da Flaccovio.