Sunday, September 22, 2019
Home / Posts Tagged "Gaetano Chiavetta"

Stasera ai Cantieri Culturali alla Zisa, si conclude ‘Oro colato’, la kermesse con dimostrazioni dal vivo sulle antiche lavorazioni dei metalli preziosi capitana dal maestro orafo Gaetano Chiavetta.

Gaetano Lo Monaco Francesco Celano

Gaetano Lo Monaco Francesco Celano

In questi giorni al padiglione n. 5 si sono svolte performance sulla lavorazione ‘a staffe’, Gaetano Chiavetta, insieme al maestro Gaetano Lo Monaco Celano (nipote ed erede dell’arte drammatica del nonno Peppino Celano, prestigioso cuntastorie e puparo del Capo), e Francesco Scherma, hanno fatto vedere come si crea un ‘pezzo’ tramite l’affascinante lavorazione in terra.

Anche oggi ci saranno dimostrazioni dedicate all’esplorazione di nuove forme per la creazione di gioielli rigorosamente hand made, sarà un’occasione unica per assistere dal vivo alla creazione di monili interamente realizzati a mano da Chiavetta e dal suo entourage.

Gaetano Chiavetta, (conosciuto come Tano Spitfire) è orafo da oltre 20 anni, si forma a Palermo con i maestri della tradizione isolana del settore e si specializza in Inghilterra, dove vive e lavora.

A Londra dal 2009 collabora con prestigiose case orafe internazionali quali Bentley&Skinner, Antique Jewel&Gem, intessendo rapporti con le realtà internazionali del mondo dei gioielli. Il suo studio londinese diventa in poco tempo fucina e laboratorio di sperimentazione, in cui si realizzano pezzi esclusivi per le gioiellerie storiche di Londra. Nel 2014 Gaetano firma i gioielli per la Corona e inizia a dedicarsi alla formazione. Mosso dalla passione per l’oreficeria si specializza nella lavorazione dei metalli con pietre preziose e nelle tecniche della filigrana e della granulazione.

Gaetano Chiavetta

Gaetano Chiavetta