Wednesday, September 20, 2017
Home / Posts Tagged "Foce del Cassibile"

Kalura propone un’escursione a piedi sul margine destro di Cava Grande del Cassibile, quello del Belvedere, da cui ammirare, immersi nella natura, paesaggi meravigliosi. La Cava val bene una visita, in diversi periodi dell’anno.

Si comincia seguendo la prima parte della panoramica la strada carrareccia di Tangi, che costeggia la cava dall’alto per gran parte del suo percorso, giù fino alla piana del Cassibile. Per i camminatori si prosegue tagliando a piccoli
tornanti le pendici dell’altopiano Avolese che qui ha il suo massimo rilievo con i Cugni di Fassio, che vedrete affacciati sulla costa ionica..

E per finire una bella passeggiata nel profumo di zagare di agrumeti in fiore, in visita a mulini abbandonati, affrontando il percorso ai lati del fiume, fino ad arrivare alla foce del fiume Cassibile e quindi al mare.

L’escursione è di media difficoltà (2 orme) per camminatori abituali e “pazienti”, della lunghezza di circa 14 km con un dislivello in discesa che non supera i 250 m., su mulattiere, sterrate e sentieri poco agevoli e
con un tratto di asfalto di circa 4 km. Presenza di un guado..

Non dimenticate gli scarponi da trekking a collo alto, zaino piccolo da escursione giornaliera (capacità max consigliata 30 lt), mantellina o giacca per la pioggia, cappello per proteggersi dal sole, crema solare, acqua e
pranzo a sacco.. Visto che potrebbe far caldo e si arriva fino ala spiaggia del Gelsomineto, non dimenticate di portare con voi anche il costume da bagno. Chissà, potrebbe servire.

L’appuntamento domenica 3 aprile è alle 8,30 in Piazza Libertà a Ragusa. Occorre prenotare.
Per maggiori info e prenotazioni oper stabilire altri luoghi dincontro: segreteria Kalura 327.0069217 – mailto:info@kalura.org