Tuesday, September 17, 2019
Home / Posts Tagged "Digital Magics"

Sapete cos’è un Pecha Kucha? Vi conviene impararlo, se avete una start up o un’impresa che volete farvi finanziare. Rispolverate l’inglese, date un nuovo smalto alle vostre capacità oratorie e mettetevi in gioco puntando l’attenzione sulla capacità di sintetizzare le idee, con l’aiuto delle immagini, ma soprattutto rispettando un ordine capace di renderle fruibili e di generare l’empatia necessaria a farle apprezzare.

Giovedì 17 marzo alle 18.30 nella sede, nuova nuova, di Digital Magics Palermo, nell’ambito della tappa palermitana di SmArt City Italia, ci sarà un momento dedicato al Pecha Kucha (si pronuncia Pecia Cucia), si discuterà in maniera informale di Smart City da punti di vista differenti, reinventare tradizione e innovazione attraverso presentazioni lampo. Piccole storie appassionanti.

Sfilano 20 slide, a cadenzare 6 minuti e 40 secondi, altrimenti si va fuori sincrono e si perde il filo del discorso, fondamentale per far apprezza l’idea.

Il primo Pecha Kucha, una sorta di presentazione di 20 immagini senza pausa (solo 20 secondi e un numero sufficiente di parole da spendere su ognuna), si è svolto a Tokyo nel 2003, si rivela importante scegliere 20 foto significative ed evocative per il progetto e per il pubblico.

L’evento è curato da PUSH, in collaborazione con Energia Media, ha deciso di adottare questo format creativo per un racconto fuori dagli schemi sul tema delle Smart City.  Sponsor tecnici dell’evento sono Digital Magics Palermo con Factory Accademia e Tenute Orestiadi.

Ecco gli speaker dell’evento:

Alvise De Sanctis – Expo in città

Angelica Agnello – Orto Capovolto

Enzo Fiammetta – Fondazione Orestiadi

Morena Fanny Raimondo – MORE

Gandolfo Gabriele David – Dimora OZ

Carmela Dacchille – Edizioni Precarie

Fabio Rizzo – Indigo

La partecipazione è gratuita: sarà sufficiente registrarsi tramite Eventbrite all’indirizzo http://pechakuchahappyhour.eventbrite.it/.