Wednesday, June 26, 2019
Home / Posts Tagged "che tempo fa in Sicilia?"

In Sicilia, dobbiamo ammetterlo, ogni tanto fa freddo. Quando un siciliano si sposta in un a città più a Nord non fa che sentirselo dire “eh, ma voi avete un mare, eh, ma voi avete un sole”. Esiste anche un entroterra, affascinante, fatto di alture e promontori, dove tira vento e nevica, persino. Un lato più freddo, come nell’anima delle persone.

Anche nel pieno dell’inverno, una sera puoi mettere il naso fuori dalla finestra e sentire odore di primavera, scriveva Truman Capote “Comincia a gennaio la primavera siciliana, e via via che le piante fioriscono diventa il giardino di una maga: germoglia la menta sulle rive dei ruscelli, gli alberi morti si inghirlandano di rose canine, persino il brutale cactus mette teneri fiori. Quindi non mi fa paura l’arrivo dell’inverno: quale migliore prospettiva che quella di sedere davanti al fuoco ad aspettare la primavera?”

Se per la sua natura mediterranea il clima di quest’isola si caratterizza per estati torridi e inverni miti, basta guardare una foto del vulcano Etna per rendersi conto che la Sicilia riassume tutti i climi e tutte le latitudini. Lo scrive anche Marilena Monti ne l’Isola signora edito dal compianto Coppola, un siciliano può fare mille cose in poche ore: passare da una sciata a Piano Battaglia e poco dopo scendere al mare, fino a togliersi la giacca e sedersi sulla riva, e accorgersi, una volta tornato a casa, che ha il volto abbronzato di sole.

Capita raramente che nevichi in città, a Palermo è successo l’anno scorso ed è stata una festa da segnare nei calendari e ricordare per sempre.

Le foto della nostre spiagge, in inverno, baciate dal sole, fanno il giro dei social media. Ci vantiamo del caldo, salvo lamentarci quando infuria lo scirocco, in estate e supera i 40 gradi.

Come vestirsi dunque se si approda sull’Isola?

  • Un giubbotto caldo ma leggero che non impicci i movimenti è d’obbligo
  • Un maglioncino più pesante da ripiegare in borsa o nello zaino.
  • Un burrocacao per creare un film protettivo sulle labbra.
  • Un tocco di crema solare d alta protezione, si per escursioni in montagna che al mare.
  • Abbigliamento traspirante.
  • Scarpe comode, perché la Sicilia è bella tutta e vale la pena attraversala a piedi.
  • Per i più piccoli consigliamo ai genitori di portare un cambio. Perché siano liberi di scorrazzare sulla sabbia come sulla neve, senza preoccuparsi troppo di bagnarsi i piedi sulla riva del mare.