Tuesday, November 21, 2017
Home / Posts Tagged "Cava Paradiso"

Il percorso di questa escursione attraversa, nel suo tratto iniziale, la poco conosciuta Cava del torrente Mastratto, altrimenti detta Cava Paradiso, una delle più selvagge e incontaminate cave degli Iblei ragusani.
Un’occasione epr percorrerla interamente, con non poche difficoltà (è adatta a camminatori esperti), seguendo il greto del torrente fino all’altezza dell’ Urvu Luoncu, una marmitta carsica dalla forma stretta e lunga, di una piccola sorgente nascosta tra la vegetazione e di un
mulino oramai diroccato. Da questo punto il percorso procede fin su nell’altipiano ibleo dove, in una caratteristica masseria del ragusano, è
prevista la meritatissima pausa pranzo a base di ricotta calda, scacce, caciocavallo, olive, ciappe, pane di casa, prodotti tipici della tradizione locale e vino sincero. Dopo pranzo, per smaltire le calorie accumulate, si procederà sulla regia Trazzera dei Mulini fino alla cascata del Mastratto poco prima della confluenza del torrente con il fiume Irminio.

Quindi buone gambe e buon appetito sono vivamente consigliati.

Si tratta di un percorso ad anello per camminatori abituali e..sperti, abituati alle variazioni del fondo del sentiero e ai tratti di roccia e sassi (2 orme), della lunghezza di circa 12 km su sentiero e fuori sentiero, mulattiera, alveo asciutto del torrente, asfalto secondario e sterrata. Dislivello massimo in salita di 150 mt. Presenza di guadi.
In caso di abbondanti piogge nei giorni che precedono l’escursione e per motivi di sicurezza, il percorso potrebbe subire delle variazioni.

Si raccomanda il classico equipaggiamento da escursione giornaliera autunnale e cioè scarpe da trekking a collo alto, zaino piccolo (capacità massima consigliata 25 lt), giacca a vento impermeabile o mantellina per la pioggia, cappellino e/o berretto di lana, piccolo asciugamani, calze di ricambio, acqua.

Quota di partecipazione all’escursione € 10,00 (comprende servizio guida
e assicurazione) + quota per il pranzo in masseria € 11,00, bambini €
8,00

Appuntamento per la partenza alle 8,00 a Largo San Paolo, Ragusa Ibla.
Richiesta la prenotazione entro venerdì 10 novembre.
Numero max partecipanti 30

RICORDIAMO che in caso di annullamento dell’escursione per motivi legati ad
eventuali cattive condizioni meteo il pranzo in masseria verrà comunque
fatto. In quel caso sarà nostra cura avvisare telefonicamente tutti i
partecipanti circa la variazione dell’orario di appuntamento.

Per maggiori info e prenotazioni
e-mail: mailto:info@kalura.org – segreteria Kalura tel 327.0069217

N.B.: Vi preghiamo di avvisare in tempo, se dopo aver prenotato, non si
avesse la possibilità di venire all’escursione. Così facendo
qualcun’altro potrà partecipare al vostro posto. Grazie

Ecco un’escursione impegnativa ma al contempo affascinante lungo una delle cave più selvagge e incontaminate degli Iblei ragusani: Cava Paradiso. Da percorrere per intero, con non poche
difficoltà, seguendo il greto del torrente Mastratto fino all’altezza di una marmitta carsica dalla forma stretta e lunga denominata “Urvu Luoncu” e di una sorgente nascosta tra la vegetazione.

Si risale poi sull’altipiano che sovrasta la cava da dove lo sguardo può spaziare su ampi contesti che sfumano lontani fino a fermarsi all’orizzonte sulla lunga catena degli Iblei. Il nome della cava evoca, di per se, una vegetazione lussureggiante, selvaggia e intricata che renderà impegnativo il nostro passaggio rendendo il cammino avventuroso e ricco di emozioni… divertimento assicurato.

Si tratta di un percorso ad anello per camminatori esperti e…”sperti” (3 orme), della lunghezza di circa 9 km su mulattiere, sterrate, sentieri, fuori sentieri e asfaltate secondarie con un alternarsi di dislivelli in salita che non superano i 200 mt. Presenza di guadi.
In caso di abbondanti piogge nei giorni che precedono l’escursione e per motivi di sicurezza, il percorso potrebbe subire delle variazioni.

Si consiglia sempre il classico equipaggiamento da escursione giornaliera invernale e cioè: Scarponi da trekking a collo alto, zaino piccolo da escursione giornaliera (capacità max consigliata 25 lt), mantellina o giacca per la pioggia, felpa o pile, berretto di lana, calze di ricambio, una tovaglietta per asciugarsi, acqua e pranzo a sacco…

Appuntamento per la partenza alle 8,30 in P.zza Libertà a Ragusa.
Richiesta la prenotazione.

Per maggiori info e prenotazioni segreteria Kalura tel 327.0069217 – mailto:info@kalura.org

Questa domenica vi proponiamo la più classica delle escursioni di Kalura, divenuta oramai un’usanza, dove il piacere del camminare si fonde al piacere di gustare la tradizionale ricotta dell’altopiano ragusano. Il percorso di questa escursione parte da Ragusa Ibla e attraversa, in perpendicolare, alcune vallate poste a nord del capoluogo Ibleo: Cava S. Leonardo, Cava Misericordia e infine la poco conosciuta Cava del torrente Mastratto, altrimenti detta Cava Paradiso, una delle più selvagge e incontaminate cave degli Iblei ragusani.
La percorreremo, con non poche difficoltà, nella sua parte mediana seguendo il greto del torrente fino all’altezza dell’ Urvu Luoncu, marmitta carsica dalla forma stretta e lunga, e di una sorgente nascosta tra la vegetazione.

La meritatissima pausa pranzo a base di ricotta calda, scacce, caciocavallo, olive, ciappe, pane di casa, prodotti tipici della tradizione locale e vino sincero è prevista in una caratteristica masseria del ragusano. Dopo pranzo, per smaltire le calorie accumulate, cammineremo sulla regia Trazzera dei Mulini fino alla confluenza del torrente Mastratto con il fiume Irminio
..un’escursione per gli amanti della ricotta estrema!!!…

E’ un percorso in linea di media difficoltà (2 orme), per camminatori abituali e…”sperti”, della lunghezza di circa 15 km su mulattiere, sterrate, sentieri e asfaltate secondarie con un alternarsi di dislivelli in salita che non superano i 200 mt. Presenza di guadi.
In caso di abbondanti piogge nei giorni che precedono l’escursione e per motivi di sicurezza, il percorso potrebbe subire delle variazioni.

Si raccomanda il classico equipaggiamento da escursione giornaliera autunnale e cioè scarpe da trekking a collo alto, zaino piccolo(capacità massima consigliata 25 lt), giacca a vento impermeabile o mantellina per la pioggia, cappellino e/o berretto di lana, piccolo asciugamani, calze di riserva, acqua. Facoltativo scarpe da scoglio o sandali per i guadi, binocolo.

Quota di partecipazione all’escursione € 10,00 (comprende servizio guida e assicurazione) + quota per il pranzo in masseria € 11,00, bambini €8,00

Appuntamento per la partenza alle 8,00 a Largo San Paolo, Ragusa Ibla.
E’ richiesta la prenotazione entro venerdì 25 novembre.
Numero max partecipanti 30

RICORDIAMO che in caso di annullamento dell’escursione per motivi legati ad eventuali cattive condizioni meteo il pranzo in masseria verrà comunque fatto. In quel caso sarà nostra cura avvisare telefonicamente tutti i partecipanti circa la variazione dell’orario di appuntamento.

Per maggiori info e prenotazioni
segreteria Kalura tel 327.0069217 – mailto:info@kalura.org

N.B.: Vi preghiamo di avvisare in tempo, se dopo aver prenotato, non si avesse la possibilità di venire all’escursione. Così facendo qualcun’altro potrà partecipare al vostro posto. Grazie

(dal comunicato di Kalura)