Thursday, June 27, 2019
Home / Posts Tagged "carni"

Fare quattro chiacchiere con Emanuele Cottone, aspettando il proprio turno davanti il bancone ricchissimo della sua Premiata Macelleria e Salumeria, è sempre un piacere. Con lui si parla di carni, di pittura, di fotografia, mentre prepara a punta di coltello il maialino per farne salsiccia. Se poi alla conversazione con il principe della “frollatura” si uniscono i figli Francesco e Annachiara, capisci di trovarti subito in un’altra dimensione. Francesco, appassionato di cantine vinicole, è quello che se gli chiedi di “consarti” un panino, ti sforna un’opera d’arte abbinandoti il calice di vino perfetto. Annachiara studia la luce e con la sua macchina fotografica immortala tutte le mosse del padre, tocchi di carne, quarti di bue, facendone ritratti.

cottone

Quella dei Cottone, macellai da quattro generazioni, è una famiglia un po’ speciale, la loro bottega alla Bandita, Via Messina, vista mare racchiude un mondo di bontà ricco di esperienza e cultura gastronomica. Se passate, casualmente il sabato mattina, sarete accolti con assaggini, formaggi e fette di salame di suino nero dei Nebrodi, magari anche un bicchiere di prosecco prima di pranzo. Proprio nel 2015 l’Antica Macelleria e Salumeria Cottone, dove è possibile reperire non solo carni di altissima qualità, ma anche salumi, formaggi e prodotti d’eccellenza, e cibi biologici a chilometro zero, come passate di pomodoro, olio e le lenticchie di Ustica, si è pure guadagnata il prestigioso riconoscimento del Best in Sicily, promosso dal web-magazine enogastronomico Cronache di Gusto e ottenuto confrontandosi con autorevoli colleghi dell’Isola.

Meritatamente. Perchè sebbene la fama dei Cottone circolasse già negli ambienti di gourmet e gourmand, adesso, Emanuele e il figlio sono diventati sempre più contesi e protagonisti di laboratori del gusto, di showcooking, di serate promosse da enoteche e da ristoranti.