Thursday, November 23, 2017
Home / Posts Tagged "Bandiera verde"

E mentre vi ricordiamo che il primo maggio la Mondello Italo Belga apre le sue spiagge attrezzate, ninetepopodimeno, il Lido Valdesi,  sì proprio quello all’altezza di piazza Valdesi – che vedete in foto in tutto il suo splendore- sarà ad ingresso gratuito tutto il giorno, dalle 9 alle 19.

Vi ricordiamo che Mondello è una spiaggia unica, anche perché ha un posto d’onore nel cuore dei palermitani. Scenario privilegiato di infanzie, adolescenze e primi amori. Abbiamo già segnalato che la spiaggia quest’anno è anche bandiera verde, ovvero luogo perfetto per vacanze con bambini.

mondello1

Sull’onda delle emozioni, abbiamo provato a stilare per voi una piccola guida di dieci cose che puoi fare solo a Mondello.

1 Fare una passeggiata: Mondello praticamente si può percorrere in lungo e in largo in tutte le stagioni. Anche se c’è cattivo tempo e tira vento ti senti rassicurata, in un ambiente familiare.

2 Fare una partita di Pallavolo in acqua: puoi anche improvvisare una partita di beach volley in uno dei cortili, ma ancora più bello quando dei ragazzi si dispmngono inprissimità della riva e si palleggiano il classico Super Santos ( il re delle estati). Decisamente meno molesti dei racchettoni sulla battigia.

3 Comprare il cocco bello cocco fresco oppure una bibita dagli ambulanti quelli che vagano con la borsa frigo alla spalla abbanniando: cocacolaranciataaaaabirraaaaa, un urlo che ad arocchio umano arriva come se fosse una parola sola.

4 Mangiare un ciambella fritta al tramonto: dopo aver nuotato, corso sulla spiaggia ecco che passa il venditore di ciambelle. Che ve lo diciamo a fare? Mentre il sole tramonta e sapete che quello è l’ultimo giro del venditore fatevi servire una bella ciambella fritta con tutti i suoi granelli di zucchero…

5 Addentare un panino e panelle in spiaggia (oppure una porzione di anelletti al forno). Non faticherete a trovarle visto il numero di locali affacciati sulla piazza.

6 Sentire l’odore delle creme solari abbronzanti, sempre pungente, presente e piacevole. E inebriarsi. Perché anche questo senso, l’olfatto, ci riporta prepotentemente in mente il concetto di estate (da annoverare anche l’odore delle alghe).

7  Scorgere la cima del vulcano Etna nelle giornate limpide di grande visibilità. Un fenomeno osservato e straordinario. Mondello e l’Etna, due meraviglie sulla stessa traiettoria.

8 Comprare qualche giocattolino dai mercatini spontanei dei bambini, che dispongono la loro mercanzia su un telo da mare e si mettono lì ad aspettare. Una specie di rito che segna un paggio dell’età. Ecco che i giochi che hanno fatto parte di un ciclo vengono dismessi (a un euro al massimo, di solito).

9 C’è una gara di tuffi dal moletto, che non ci sentiamo di consigliare (insomma non ci provate), ma è un rituale di iniziazione per molti ragazzini della borgata. Ragazzi che brillano nel sole come pesci che saltano fuori dalle onde.

10 In ultimo, ma non in ordine di importanza: prendere il gelato seduti sugli scalini della fontana della Sirenetta.

I palermitani lo sanno bene, l’acqua bassa, alcuni giorni limpida e la sabbia bianca sono elementi irresistibili per i bambini. Ore di gioco in acqua e sul litorale con palette e secchielli sono assicurate. Chi non ha mai visto i ragazzini giocare a nascondino fra le cabine? Oppure allestire piccoli banchetti per giocare al mercatino? Mondello guadagna così, per bellezza e comodità, la Bandiera verde. Un obiettivo che rende concreta la capacità di questa spiaggia di essere parte dell’immaginario, di evocare vacanza e divertimento.

L’assegnazione del titolo è arrivata dai pediatri italiani che hanno promosso 134 spiagge del Belpaese, adatte ai bambini: sono 24 le spiagge bandiera verde siciliane e tre ricadono nel palermitano: oltre Mondello, sono Cefalù e Balestrate. In attesa della presentazione dell’iniziativa, che avverrà il 16 aprile in un convegno a San Benedetto del Tronto, la Mondello Italo Belga fa sapere che anche quest’anno allestirà lo spazio dedicato alle mamme all’interno della spiagge attrezzate (nella low cost ,Costa Picca, lo spazio allattamento; un fasciatoio in ciascuna delle tre spiagge attrezzate) e i bambini potranno partecipare, dal 15 giugno al 15 settembre, alle attività ricreative gratuite di Alegria e al Tempo d’estate.
Ecco a seguire le altre bandiere verde dell’Isola di Sicilia: Mondello ? Balestrate – Cefalù (Palermo), Casuzze – Punta Secca – Caucana, Ispica – Santa Maria del Focallo, Marina di Ragusa, Pozzallo – Pietre Nere, Raganzino – Scoglitti (Ragusa), Giardini Naxos – Marina di Lipari – Acquacalda – Canneto (Messina), Marsala – Signorino, San Vito Lo Capo, Campobello di Mazara – Tre Fontane – Torretta Granitola (Trapani), Plaja (Catania), Porto Palo di Menfi (Agrigento), Vendicari (Siracusa).