Saturday, November 25, 2017
Home / Mission

Mission

Cose da fare in Sicilia, è andato online la prima volta il 27 ottobre 2014.

Lo curano Daniela Gambino e Maria Peritore, due donne con percorsi professionali e umani differenti, una è una scrittrice con molte pubblicazioni all’attivo, l’altra una mamma, con una laurea in lettere moderne e un immenso amore per le buone letture. Cose da fare in Sicilia nasce così, per raccogliere impressioni, ricette, ricordi, fermare sensazioni di viaggi, profumi improvvisi, sapori indimenticabili.

La redazione è il tavolo della cucina, sul fornello borbotta sempre una caffettiera. C’è sempre un racconto da inventare su un’esperienza, un evento, una mostra. Una colazione da assaporare discorrendo di progetti.

I nostri primi lettori sono i compagni di vita, le sorelle, gli amici.

La caporedattore è Gina, il cane di casa. Cose da fare in Sicilia è un sito, è una guida online, è un blog di pensieri e sensazioni. Cosedafareinsicilia parla di turismo relazionale, racconta di escursioni, creatività e artigianato, percorsi dell’anima fra i luoghi dell’Isola più bella del Mediterraneo.

Nella ‪#‎Sicilia che descriviamo noi si rivedono tutti, non c’è solo il lampo della nobiltà che fu, c’è il ‪Gattopardo, ma pure il panino con la milza, c’è Pirandello e pure il video virale.

Di cosa ci occupiamo:

  • creare campagne social ed eventi online coinvolgenti per promuovere attività, imprese, prodotti e aziende.
  • lavorare come Social Media Marketing e valorizzare l’immagine delle aziende sulle reti social.
  • siamo partner e “ispiratrici di viaggio” per conto della piattaforma spagnola minube http://viaggiatori.minube.it/cosedafareinsicilia
  • siamo delle web content e delle storyteller: utilizziamo la forma del racconto attraverso immagini e testi per veicolare le attività e le novità delle aziende.