Tuesday, October 17, 2017
Home / cosedafareaRagusa

Il programma prevede un’interessante e non molto impegnativa escursione nei dintorni del Lago di Santa Rosalia, bacino artificiale formato dalle acque del fiume Irminio

Da Calamosca fino al cuore della Riserva, dove la natura si fonde perfettamente con i resti antichi lasciati dall’uomo, a due passi da Marzamemi e

Il fiume Manghisi-Cassibile, che all’interno vi scorre, nel tempo ha scavato una serie di laghetti e marmitte conosciuti localmente come “urvi”.

Un percorso sinuoso e affascinante, una morfologia complessa e variegata fra pareti rocciose a strapiombo, gole profonde e “urvi” (laghetti) invasi dall’acqua.

L’evento di martedì 9 maggio, si iscrive nelle celebrazioni per la dedicazione del Centro Servizi ad Emanuele Schembari

La visita alla miniera risulta di grande interesse per le valenze di archeologia industriale ed anche per alcuni aspetti geomorfologici che l’area sotterranea ha iniziato

Cammineremo lungo i vecchi tracciati che un tempo attraversavano la contrada tra muretti a secco e vacche al pascolo, antichi caseggiati, ampie “ciuse” e

Continuano le camminate evento per il 2017 del "Cammino Ibleo". L’intesa raggiunta, alcuni anni orsono, tra varie associazioni escursionistiche del comprensorio ibleo ( Siracusa,

1 2 3 4 5 6