Wednesday, November 14, 2018
Home / #cosedafare  / Dolci evasioni a Siracusa: biscotti realizzati nella casa circondariale

Dolci evasioni a Siracusa: biscotti realizzati nella casa circondariale

Per i detenuti il reinserimento sociale può profumare di biscotti e di vaniglia e avere il calore di una cucina, di una pasta frolla che diventa croccante in forno. Un mestiere e una vita dignitosa

Webp.net-resizeimage (3)

I percorsi di reinserimento sociale possono profumare di biscotti e di vaniglia. Possono avere il calore di una cucina, di una pasta frolla che diventa croccante in forno. Possono essere parte di una filiera agricola, biologica e soprattutto locale, che abbia ricadute positive sul territorio. Questa l’idea fondante della cooperativa l’Arcolaio. Che non a caso fa un preciso riferimenti all’ingrediente “mandorla”, prodotta nel comprensorio, che costituisce la base di precisi prodotti della tradizione, come latte, paste, amaretti e biscotti.

La trovate persino ricoperta di cioccolata

dolci-evasioni-mandorle-ricoperte-di-cioccolato

Consumarli dunque si inscrive in una sana alimentazione e in un’azione di consumo critico. Perché i prodotti dolciari biologici non solo vengono realizzati nella casa circondariale di Siracusa, con prodotti locali ma anche provenienti dal commercio equo e solidale. Il Laboratori Dolci evasioni, contribuisce a dare un senso, una nuova vita, un mestiere, un ritmo reale al processo di reinserimento dei detenuti.

arcolaio-dolci-evasioni-mandorle-2017

I prodotti sono senza glutine e inseriti nel prontuario AIC (Associazione Italiana Celiaci). Per info www.arcolaio.org

Comments

comments

Review overview
NO COMMENTS

Sorry, the comment form is closed at this time.