Saturday, August 18, 2018
Home / #cosedafare  / Il 27 luglio ad Agrigento. Occhi puntati sulla tutela e la gestione dei beni culturali in Sicilia

Il 27 luglio ad Agrigento. Occhi puntati sulla tutela e la gestione dei beni culturali in Sicilia

Nel corso della lectio saranno esposti gli ultimi numeri dei Quaderni del Mediterraneo, Rivista Nazionale su Beni Culturali. Ricordiamo che l’incontro è aperto a tutti.

paolo_giansiracusa

 

Proposte per una tutela partecipata. Appuntamento il 27 luglio ad Agrigento. Succede all’Accademia di Belle Arti, in via Bac Bac 7 alle 18.30.

A tessere una mappa di luoghi, tracciare un percorso, e fornire alcuni spunti, la lectio magistralis sulla tutela e la gestione dei beni culturali in Sicilia di Paolo Giansiracusa, storico e critico d’arte, docente presso l’Accademia di Belle Arti di Catania.

“Questi momenti di aggiornamento, in cui focalizziamo l’attenzione su argomenti principali, legati alla fruizione della bellezza e del patrimonio comune, sono parte integrante della nostra offerta formativa – spiega Alfredo Prado, direttore dell’Accademia di Belle Arti di Agrigento – un’attività continua, che investe anche la sfera sociale e umana dell’arte. Abbiamo ospitato altre volte Paolo Giansiracusa, sempre con grande successo, sappiamo quanto sia importante ribadire questi concetti. L’arte è centrale nella vita di ognuno, non solo di studiosi e allievi. Per questa l’Accademia è a disposizione della comunità agrigentina”.

Nel corso della lectio saranno esposti gli ultimi numeri dei Quaderni del Mediterraneo, Rivista Nazionale su Beni Culturali.

Ricordiamo che l’incontro è aperto a tutti.

 

Quaderni

 

Comments

comments

Review overview
NO COMMENTS

Sorry, the comment form is closed at this time.