Monday, February 26, 2018
Home / #cosedafare  / Catania: un concerto a sostegno de I briganti di Librino

Catania: un concerto a sostegno de I briganti di Librino

Qualche giorno fa I Briganti hanno fatto sapere attraverso i social: "La nostra Club House non esiste più. Un incendio doloso appiccato stanotte l'ha completamente distrutta. Sono andati perduti dieci anni di ricordi, trofei, l'intero

Webp.net-resizeimage (1)

Ama l’ovale e odia il razzismo, tutto muscoli e tutto cervello, mischia fino alla vittoria!

canto popolare – San Teodoro (Librino)

librino2

L’A.S.D. che gestiste la squadra di Rugby, nasce nel febbraio 2006 con attività mirate a favore dei minori di un popoloso quartiere “a rischio” della città di Catania, Librino. Promuove, in stretta collaborazione con altre organizzazioni sociali e sindacali del quartiere e della città di Catania l’avvio allo sport di gruppi di ragazzi (dall’Under 6 all’Under 18, compiuti la maggiore età, l’inserimento nella Senior) anche su segnalazione dei servizi sociali, presenti nel territorio della municipalità e della città di Catania anche con provvedimenti del Tribunale dei Minori.

L’A.S.D. nasce all’interno di uno spazio associativo che lavora nel quartiere dal 1995, il saas Centro Iqbal Masih che gestisce un centro di aggregazione giovanile insieme alle famiglie del quartiere organizzando attività di recupero scolastico per minori e laboratori artistici e culturali rivolti ad adolescenti e ad adulti. Il Centro Iqbal Masih nel corso di questi anni ha rappresentato un punto di riferimento per la raccolta di notizie sulle dinamiche del disagio giovanile e del lavoro minorile ed è stato luogo di raccolta di informazioni utili ad elaborare filtri ed indagini sullo stato del lavoro minorile in città operate dalle organizzazioni sindacali che si trovano nel territorio.

Qualche giorno fa I Briganti hanno fatto sapere attraverso i social: “La nostra Club House non esiste più. Un incendio doloso appiccato stanotte l’ha completamente distrutta. Sono andati perduti dieci anni di ricordi, trofei, l’intero patrimonio della Librineria, tantissimi cimeli accumulati in questi anni, il materiale tecnico e medicale, la cucina, tutto, tutto distrutto dall’incendio. Il tetto della struttura sta cedendo, ci sembra improbabile di poter recuperare l’edificio, aspettiamo che i vigili del fuoco ci consentano di accedere all’interno per farci un’idea ancora più precisa. Quel meraviglioso luogo dove tanti ragazzi si sono incontrati nelle circostanze più disparate è improvvisamente diventato un ricordo da conservare nella memoria, non c’è più”.

Fra le risposte ecco un concerto che animerà Catania il 2 febbraio. Hanno raccolto l’appello: Alfio Antico, Cesare Basile, Rita Botto, I Lautari, Ipercussonici

 

Il ricavato sarà destinato interamente alla ricostruzione della club house dei Briganti a Librino, lo spettacolo si terrà al Cine teatro Odeon Catania

via Filippo Corridoni, 19, a Catania.

Queste le formazioni, stavolta no sportive ma musicali, che scenderanno in campo

Alfio Antico voce e tamburi

Rita Botto voce

Cesare Basile voce e chitarra

 

I Lautari

Gionni Allegra contrabbasso, plettri, chitarra e voce

Puccio Castrogiovanni fisarmonica, plettri, chitarra e voce

Salvo Farruggio batteria e percussioni

Salvatore Assenza fiati

Marco Corbino chitarre

 

Ipercussonici

Luca Recupero marranzani, tamburelli, ‘mbira, voce

Carlo Condarelli tamburi bassi, balafon, djembe, voce

Michele Musarra basso elettrico, voce

Alberto Paternò didjeridoo, voce

Alice Ferrara voce principale, percussioni

 

Biglietto unico, 10 €

Concerto organizzato dall’Associazione Musicale Etnea

www.ame.ct.it

Adatto ai bambini

Comments

comments

Review overview
NO COMMENTS

Sorry, the comment form is closed at this time.