Wednesday, December 13, 2017
Home / #cosedafare  / Palermo e l’Inquisizione: scoprire i graffiti e la storia sotterranea di Palazzo Steri

Palermo e l’Inquisizione: scoprire i graffiti e la storia sotterranea di Palazzo Steri

Una visita prevista per il 26 novembre. Le carceri e i dettagli nascosti nella forza dei graffiti. Segni che, oltre il tempo e il dolore, regalano storie e restituiscono memorie.

Inquisizione

Accompagnati da una guida autorizzata di Seecily vi proponiamo un tour sull’inquisizione. Mistero, leggende e terribili storie in un percorso alla scoprta delle carceri di palazzo Chiaramonte e delle tante storie di donne ritenute streghe e di tanti innocenti vittime dell’inquisizione spagnola.

Attraverso i disperati graffiti incisi sui muri delle celle delle carceri dell’Inquisizione, preziose testimonianze di un passato oscuro e terribile, vi racconteremo gli autodafé, i roghi e le torture di eretici e streghe, protagonisti di una delle pagine più atroci della storia della città di Palermo. Faremo rivivere personaggi a volte dimenticati, storie di uomini e donne di un lontano passato che non va dimenticato. Verrà ricostruita la storia del Palazzo Chiaramonte e saranno ricordati personaggi ad esso legato, anche prima che diventasse la sede del Tribunale dell’Inquisizione.
La terribile Inquisizione Spagnola, attiva in Sicilia dal 1500 circa al 1782, fu un tribunale di fede preposto alla repressione dell’eresia in tutte le forme. Cercheremo di capire come questo tribunale funzionava e come si svolgevano i processi, gli autodafè e le esecuzioni capitali. Ma soprattutto, vi sarà data la possibilità di scoprire in un’unica atmosfera notturna i segreti contenuti nelle celle dei “dannati”, i graffiti e le disperate preghiere incise sui muri, testimonianze uniche nel Mediterraneo, di vittime spesso innocenti: uomini di cultura, artisti, frati, suore, ebrei, moriscos, guaritrici, scienziati, avvelenatrici e presunte streghe. Vi racconteremo le storie terribili delle esecuzioni di Suor Gertrude e Fra Romualdo, l’impresa temeraria di Fra Diego La Matina, l’unico che riuscì ad uccidere il suo Inquisitore, ed ancora le terribili storie della bella suora Agueda, di Francisca, strega e veggente, di Antonietta e Caterina, donne di fora, e molto altro ancora.

APPUNTAMENTO: ore 10.00
DOVE: davanti Palazzo Chiaramonte, Piazza Marina n.61

QUOTA:13,00 euro a persona

La quota comprende:
spiegazione delle carceri e tour sull’inquisizione con guida abilitata 5,00 euro , biglietto carceri dell’inquisizione 8,00 euro.

NB: La visita guidata si effetuerà con un minimo numero di partecipanti pari a 10 pax.

Prenotazione obbligatoria :
info@infopointpalermo.com
chiamare dal lunedì al sabato mattina 091 5086622
Chiamare tuttti i giorni : 329 7263998
Acquisto biglietto presso nostra sede in via Vittorio Emanuele 351.

Comments

comments

Review overview
NO COMMENTS

Sorry, the comment form is closed at this time.