Monday, September 25, 2017
Home / #cosedafare  / Accessori dall’animo siciliano: ecco Ciurì

Accessori dall’animo siciliano: ecco Ciurì

Il filo conduttore è la bardatura, l'elemento siculo che addobba il carretto siciliano: pendagli, merletti, specchietti, passamanerie tipiche, che Antonella e Valentina applicano nei loro oggetti.

Webp.net-resizeimage (3)

Un mondo magico fatto di piccoli accessori che ricordano i colori del nostro mare, della nostra frutta e poi le immancabili mini coffe in tutte versioni. È quello di Ciurì, uno dei tantissimi laboratori marchiati Alab, in cui Antonella e Valentina creano dagli orecchini alle collane, dai ciondoli ai tantissimi altri coloratissimi accessori con grande manualità e professionalità.


“Le coffettine – spiega Antonella Picone – sono in cotone, faccio ciondoli per collane, orecchini, portachiavi e calamite, su richiesta li creo anche più grandi come svuotasche, piccoli cachepot”.
Poi ci sono le clic clac, i borsellini di una volta con chiusura a scatto insomma, fatti ad uncinetto, un prio a guardarli tutti insieme, ed ancora i tantissimi orecchini realizzati da Valentina che usa tinte accese, oppure nuance che ricordano le nostre spiagge cristalline.
Questi monili, si vede che sono fatti col cuore, hanno anch’essi un’anima limpida e sono creati senza trascurare il minimo dettaglio, praticamente perfetti, e il bello è che sono fatti a mano.
Il filo conduttore è la bardatura, l’elemento siculo che addobba il carretto siciliano: pendagli, merletti, specchietti, passamanerie tipiche, che Antonella e Valentina applicano nei loro oggetti senza trascurare l’originalità, la maestria e quel tocco in più che le contraddistingue dai soliti accessori di questo filone.
Trovate Ciurì, in corso Vittorio Emanuele 427.

Comments

comments

Review overview
NO COMMENTS

Sorry, the comment form is closed at this time.