Thursday, August 24, 2017
Home / #cosedafare  / Trekking a Modica per le miniere della Streppenosa

Trekking a Modica per le miniere della Streppenosa

La visita alla miniera risulta di grande interesse per le valenze di archeologia industriale ed anche per alcuni aspetti geomorfologici che l’area sotterranea ha iniziato ad acquisire con il passare degli anni.

miniera

Domenica 7 maggio Kalura vi condurrà, insime agli amici dello
Speleo Club di Ragusa, lungo il fianco orientale dell’imponente Valle
del fiume Irminio. Qui si scopriranno le miniere di asfalto della Streppenosa. Dalle viscere di questo territorio si estraeva la preziosa “pietra pece”, sucra e limacciosa,  così definita dalle nostre parti, si chiama pietra asfaltica o calcare bituminoso, Proprio da questo minerale, da questi luoghi, si ricavava
l’asfalto che ha reso carrozzabili e moderne alcune tra le più importanti strade d’Europa.

La visita alla miniera risulta di grande interesse per le valenze di
archeologia industriale ed anche per alcuni aspetti geomorfologici che l’area sotterranea ha iniziato ad acquisire con il passare degli anni.

Lo sviluppo complessivo delle gallerie è di circa 1.600 m. con ampiezze che vanno da pochi metri a 5-7 m ed altezze fino a una decina di metri.

L’ingresso originario era dato da una discenderia azionata da una caldaia a carbone, ancora visibile all’interno di un’adiacente costruzione, mentre l’aerazione delle gallerie era garantita da un secondo pozzo posto più a sud.

Il materiale estratto veniva invece portato all’esterno tramite vagoncini attraverso una galleria orizzontale il cui ingresso si apre sulla vallata dell’Irminio e che costituisce oggi l’unica entrata agevole alla miniera. Le morfologie naturali originatesi dai processi carsici attivati dalle acque di infiltrazione, hanno reso le miniere della Streppenosa un ambiente originale e di forte suggestione …

Escursione ad anello di circa 5 km, semplice (1 orma) adatta a tutti, , in
buona parte su piste forestali e un pò di asfalto secondario. L’escursione
è di avvicinamento al sito minerario, si richiede quindi una minima
predisposizione a muoversi in ambienti speleo.

Si consiglia sempre il classico equipaggiamento da escursione giornaliera
primaverile e cioè: Scarponi da trekking a collo alto, zaino piccolo da
escursione giornaliera(capacità max consigliata 25 lt), cappellino a tesa
larga, crema solare, torcia elettrica personale,mantellina per la pioggia o
giacca impermeabile, acqua e pranzo a sacco…

Appuntamento per la partenza alle ore 9,00 presso il Piazzale del cimitero di
Modica.
Richiesta la prenotazione.

Comments

comments

Review overview
NO COMMENTS

Sorry, the comment form is closed at this time.