Tuesday, August 22, 2017
Home / #cosedafare  / Palermo: apertura nuovo atelier Siria eco design

Palermo: apertura nuovo atelier Siria eco design

Tanta curiosità per il nuovo atelier di Siria, di via Dante 34. All’insegna del riciclo e del design.

pistacchi

La Vigilessa Riciclessa, Nunzia Ogliormino, fa un salto di qualità spostandosi nel cuore di Palermo di fronte allo storico Palazzo Ziino ed a 100 metri dal Teatro Politeama. Da indiscrezioni trapelate pare che lo spostamento sia stato dovuto ad una location più idonea a ricevere nel proprio salotto personaggi pubblici appartenenti al mondo della moda e dello spettacolo. Sappiamo per certo che si attende il rientro dagli States di un personaggio famosissimo che da sempre ha apprezzato la creatività dell’ormai famosa Vigilessa in arte Siria. “Ci saranno due eventi all’anno importanti – commenta l’artista – eventi mirati a diffondere la cultura del riciclo e del vivere sano. A differenza del primo Atelier, questo nuovo, accoglierà manufatti anche di altri selezionati artisti. Sarà ancora presente con nuovi personaggi la collezione SIRIA-SANGU’ che ha sortito non poco successo sia in America che in Belgio, tra gli altri accessori si troveranno coloratissime borse realizzate in PVC da ragazze pugliesi, detergenti naturali fatte artigianalmente con i metodi delle nonne di un tempo, creati da un gruppo di ragazzi siciliani di Pachino amantissimi del vivere eco.. e tante altre novità a seguire” L’arredo e lo stile solcano i binari del precedente atelier ma stavolta sarà arricchito da una luce e una gioia più forte, il tutto grazie ai consensi che Siria accumula giorno dopo giorno.

La Ogliormino che insieme alla figlia e al compagno non si risparmiano in creatività, sono stati anche molto apprezzati a Milano, tanto da progettare un futuro atelier anche nella bellissima città della moda. Abbiamo saputo che le spese per il nuovo arredo sono ammontate a sole 30 euro, perchè sono stati usati materiali poveri destinati alla discarica, legno, vetro, tanto cartone e molte bottiglie di plastica. Per tutti i curiosi la saracinesca si alzerà il 2 maggio alle 18.

Chissa se le multe della Vigilessa sono cosi artistiche come i suoi bijoux! Noi di “Cose da Fare in Sicilia” che l’abbiamo sempre seguita ci informeremo, raccoglieremo testimonianze e vi faremo sapere.

Comments

comments

Review overview
NO COMMENTS

Sorry, the comment form is closed at this time.