Monday, September 16, 2019
Home / #cosedafare  / Nasce PROMONDELLO: una strategia per la borgata marinara di Palermo

Nasce PROMONDELLO: una strategia per la borgata marinara di Palermo

Sabato 18 marzo, dalle 10.30 alle 17.30, alle ex Fabbriche Sandron (via Giovanni Ferro Luzzi 3, alle spalle del carcere Ucciardone) è in programma un Open Space Technology

promondello
Nasce ProMondello. Che è qualcosa di più di un’idea, un modello o dell’ennesimo tavolo di confronto. ProMondello è la ricerca di una strategia che possa mettere a frutto idee per la borgata. Perché Mondello ha disperatamente bisogno di organizzarsi come luogo e come comunità. Deve pensare ai suoi spazi, al paese, alle spiagge, ai trasporti, alle vie d’accesso, ad un futuro “green”. E chiede servizi ecosostenibili, attenzione e controllo. Quindi, ha bisogno di una strategia, che non piova dall’alto e non sia legata a nessuna corrente politica: deve nascere da chi ogni giorno – durante tutto l’anno – lavora, abita, investe, si reca a Mondello. Un’idea condivisibile che permetta di pensare al futuro, a cui ciascuno offra il suo contributo, pubblico e privato, gruppi e singoli, enti e associazioni sul territorio, imprenditori e clienti.
Da un input della Società Mondello Italo Belga, nasce il processo partecipativo di Pro Mondello: “mettere a sistema” le proposte e trovare una linea comune. Sono già stati organizzati sia un focus con chi lavora sul territorio, che un “world cafè” in cui i partecipanti hanno risposto a tre domande poste dagli organizzatori. Adesso si è giunti ad un momento pubblico a cui sono invitate anche le istituzioni per un confronto diretto e costruttivo.
Sabato 18 marzo, dalle 10.30 alle 17.30, alle ex Fabbriche Sandron (via Giovanni Ferro Luzzi 3, alle spalle del carcere Ucciardone) è in programma un Open Space Technology a cui sta aderendo un grande numero di cittadini: tavoli di lavoro su temi scelti dalla community e votati sul web, aperti a circa cento persone – ma chiunque è il benvenuto, anche se non iscritto – , in cui si discuterà di Mondello. Nei giorni scorsi sono giunte numerose proposte sui temi da affrontare, in linea di massima si discuterà di mare e sport (come migliorare le attività già in corso e cosa progettare per il futuro); spiagge (un nuovo modello di uso e gestione è possibile?); traffico, mobilità, pedonalizzazioni; attrattività ed eventi; marketing: cosa inventarsi per far conoscere Mondello; commercio: attività e servizi necessari; regole e paesaggio: Mondello deve essere bella e armonica; sostenibilità, alias rifiuti e risparmio energetico. E infine, Mondello in comune. Perché non costruire una rete tra chi lavora o abita o ama semplicemente Mondello? Si discuterà di tutto questo (e anche di altro) e alla fine, si metteranno a confronto i temi della giornata, la base per elaborare una strategia per la Mondello di domani.
Per saperne di più
Il programma di sabato 18 marzo
ore 10.30 – accoglienza e registrazione
ore 11.00 – presentazione di ProMondello e dei tavoli tematici della giornata
ore 11.45 – inizio della prima sessione di discussione dei tavoli tematici
ore 13.00 – pranzo offerto dagli organizzatori
ore 15.00 – inizio della seconda sessione di discussione dei tavoli tematici
ore 16.30 – report dei tavoli di lavoro e discussione finale
Un angolo sarà dedicato ai bambini; i genitori potranno contare sugli animatori di Alegria.

Comments

comments

POST TAGS:
Review overview
NO COMMENTS

Sorry, the comment form is closed at this time.