Tuesday, November 21, 2017
Home / #cosedafare  / Monterey e Marettimo unite nel segno di San Giuseppe

Monterey e Marettimo unite nel segno di San Giuseppe

La festa, infatti, viene vissuta in contemporanea anche nella cittadina degli USA, dove vengono preparati i dolci tipici della ricorrenza e ripetuto, ogni anno, il rito delle Alloggiate.

altare

La ricorrenza di San Giuseppe, per cui sono già in corso alcune iniziative che poi entreranno nel vivo nel fine settimana, rafforza i legami parentali tra la comunità di Marettimo e quella di Monterey, in California, i cui marettimari che vi risiedono – circa un migliaio – mantengono vive le usanze e le tradizioni della terra d’origine.

La festa, infatti, viene vissuta in contemporanea anche nella cittadina degli USA, dove vengono preparati i dolci tipici della ricorrenza e ripetuto, ogni anno, il rito delle Alloggiate. A Marettimo, intanto, i festeggiamenti in onore del Santo Patrono dell’isola, hanno già portato aria di gioia e coinvolgimento in cui sacro e profano si mescolano armonicamente. La tradizione si rinnova e regala a ciascun abitante dell’isola, e agli emigrati nella terraferma e all’estero, alcuni dei quali quasi annualmente tornano per l’occasione, la consapevolezza del valore profondo che ha il legame con la propria terra.

Dopo gli appuntamenti del 9, del 10 e dell’11 marzo scorsi, i festeggiamenti vanno avanti ed entreranno nel vivo giorno 17 alle ore 10 con il Giro bandistico per il paese. Seguirà l’Alzabandiera, in presenza delle autorità, con l’effige di San Giuseppe; poi i giochi folkloristici in piazza, la Cerimonia della “Duminiara” con l’accensione di tre falò votivi in onore di Gesù, Maria e Giuseppe e infine, in serata, uno spettacolo musicale.

L’indomani, il 18 marzo alle ore 10, verrà celebrata la Santa Messa in piazza. Alle ore 11 si svolgerà il rito “dell’Alloggiate” e il tradizionale pranzo in piazza offerto alla Sacra Famiglia. Alle  16 è in programma il Rito della Processione della statue raffiguranti “San Giuseppe” e “San Francesco di Paola”, per concludere con i Giochi pirotecnici.

Il 19 marzo, infine, alle ore 8.30 ci sarà il Giro bandistico per il paese, seguito dai Giochi folkloristici in piazza e in serata uno spettacolo musicale e di varietà.

I festeggiamenti sono a cura del Comitato Religioso “San Giuseppe” Marettimo e della Parrocchia Maria SS delle Grazie, con il contributo del Comune di Favignana – Isole Egadi

Anche a Favignana e Levanzo, intanto, sono in corso gli allestimenti degli altari per la ricorrenza.

Comments

comments

Review overview
NO COMMENTS

Sorry, the comment form is closed at this time.