Monday, August 19, 2019
Home / #cosedafare  / Palermo sotterranea: andare alla scoperta dei Quanat

Palermo sotterranea: andare alla scoperta dei Quanat

Venerdì 24 febbraio si potrà visitare grazie a Palermo CulTour nella parte più accessibile percorrendo per circa 45 minuti le cavità grazie allo staff speleologico del CAI.

quanat
Il Qanat Gesuitico Alto si sviluppa nel sottosuolo del quartiere di Altarello e, in particolare, al di sotto di casa Micciulla, nella via nave e nei territori agricoli circostanti. Lungo tutto il cunicolo, alto generalmente 1,55 metri e largo 0,60-0,80 metri, si aprono sulla volta, a distanze variabili tra i 20 e i 50 metri, pozzi seriali che consentivano l’accesso al cunicolo per evacuare il materiale estratto e per ventilare l’ipogeo. Venerdì 24 febbraio si potrà visitare grazie a Palermo CulTour nella parte più accessibile percorrendo per circa 45 minuti le cavità grazie allo staff speleologico del CAI.
COSTO 16 € – (TUTTO INCLUSO: assicurazioni CAI, affitto attrezzature, servizio transfer dal meeting point, guida speleologica e rinfresco) Per ulteriori informazioni: +39.380.6523494 – palermocultour@gmail.com
PRENOTAZIONI ONLINE: https://www.palermocultour.com/prenotatour-reserve/
TRE TURNI VISITA: 19:00 – 20:00 – 21:00
Si consiglia abbigliamento sportivo ed un cambio di pantaloni e calze. Al momento della prenotazione indicare NOME, COGNOME, DATA e LUOGO DI NASCITA ai fini delle assicurazioni, altrimenti la prenotazione non può essere convalidata.

Comments

comments

Review overview
NO COMMENTS

Sorry, the comment form is closed at this time.