Tuesday, September 17, 2019
Home / #cosedafare  / Tour culturale “Palermo Dantesca”, domenica 22 gennaio

Tour culturale “Palermo Dantesca”, domenica 22 gennaio

Cosa sarebbe successo se Dante fosse vissuto in epoca moderna e avesse dovuto ambientato la sua Commedia in una città come Palermo? Quali luoghi avrebbero sarebbero stati scenario per la ricostruzione di inferno, purgatorio e

cavalcanti-dante

Si svolgerà nelle date di domenica 22 gennaio 2017, alle ore 16.30, Palermo Dantesca, il nuovo tour proposto e ideato dall’associazione TACUS Arte Integrazione Cultura, un viaggio allegorico nell’opera del Sommo Poeta tra storie e personaggi; una ricostruzione storico – letteraria dell’universo dantesco che si snoda tra le viscere del reticolo di vie e vicoli del circuito cittadino palermitano.

Cosa sarebbe successo se Dante fosse vissuto in epoca moderna e avesse dovuto ambientato la sua Commedia in una città come Palermo? Quali luoghi avrebbero sarebbero stati scenario per la ricostruzione di inferno, purgatorio e paradiso e quali personaggi avrebbero subito le pene infernali dei suoi temibili gironi?

«Partendo da un attento studio dell’opera – riferisce l’organizzatrice e presidente dell’associazione, Flavia Corso – abbiamo cercato, attraverso una ricostruzione simbolico – allegorica del complesso universo dantesco, di metterla in relazione con i luoghi e le vicende che caratterizzano il territorio palermitano. Dal quartiere della Vucciria, idealmente identificato come sede dell’inferno, si proseguirà per un percorso quasi di “ascesi” risalendo fino alla visione estatica della Cattedrale, sede del paradiso, alla scoperta di storie e personaggi della tradizione cittadina che, seppur successive all’epoca di Dante, meriterebbero, ciascuna a buon titolo, una menzione all’interno delle tre cantiche».

Un viaggio nel viaggio, dunque, per rileggere, attraverso l’esperienza del poeta, una parte della nostra storia e assaporare il fascino di un’opera senza tempo come la Divina Commedia e cogliere contemporaneamente l’occasione di (ri)scoprire Palermo attraverso una prospettiva certamente nuova e differente.

Il raduno dei partecipanti è fissato, alle ore 16.00, a Piazza San Domenico, il tour avrà inizio alle ore 16.30

Il contributo a sostegno dell’iniziativa è di €3 per gli iscritti e €5 per i non tesserati.

L’evento organizzato da TACUS è aperto a tutti previa prenotazione obbligatoria da effettuarsi telefonicamente contattando la segreteria al numero 320.2267975

 

N.B.: In caso di mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti o di condizioni metereologiche avverse, lo staff si riserverà di annullare e/o posticipare l’evento in programma, comunicando tempestivamente eventuali modiche telefonicamente a tutti gli iscritti.

Comments

comments

Review overview
NO COMMENTS

Sorry, the comment form is closed at this time.