Tuesday, September 17, 2019
Home / #cosedafare  / Le farse di Nofriu e Virticchiu al Castello di Carini

Le farse di Nofriu e Virticchiu al Castello di Carini

Le farse che verranno messe in scena al Castello di Carini rappresentano le vicende comiche e grottesche di due maschere tradizionali palermitane: Nofriu e Virticchiu. regia di Angelo Sicilia.

palermo_castello_di_carini

Il prossimo 14 gennaio la Scuola di Marionettistica Popolare Siciliana presenterà nella cornice del Castello di Carini uno spettacolo dal titolo: Le farse di Nofriu e Virticchiu.

Le farse che verranno messe in scena al Castello di Carini rappresentano le vicende comiche e grottesche di due maschere tradizionali palermitane: Nofriu e Virticchiu. Coinvolgente e interattivo, lo spettacolo che vi presentiamo è stato pensato come primo approccio al teatro di figura per i più piccoli (oltre 200 repliche negli ultimi anni) e consiste nella rappresentazione di tre diversi episodi comici tratti dalle storie popolari raccolte da Giuseppe Pitrè e riadattate per il teatro dei pupi: Virticchiu e il carcere, La torre dei diavoli, Virticchiu e i santi. Presso il Castello di Carini si potrà anche assistere alla rappresentazione della leggenda siciliana di Colapesce.

L’opera dei pupi è il teatro tradizionale delle marionette siciliane, un genere creato dal popolo che si rivolge alle classi più umili; al suo interno, le farse erano l’espressione più autentica della cultura popolare. La gente si riconosceva infatti nei protagonisti degli spettacoli, e tramite il sarcasmo di questi poteva deridere e criticare i potenti di turno.

Costo del biglietto: 5 euro, compresa la visita al Castello arabo-normanno

infoline: 3881828751

Comments

comments

Review overview
NO COMMENTS

Sorry, the comment form is closed at this time.