Monday, June 26, 2017
Home / #cosedafare  / Uno chef saccense nella nuova Guida Michelin

Uno chef saccense nella nuova Guida Michelin

Con Accursio Craparo, la ‘scuola’ saccense si afferma anche nel settore della gastronomia e fuori Sciacca, distinguendosi.

accursio

C’è anche il nome di uno chef di Sciacca nella nuova Guida Michelin, edizione 2017, la sessantaduesima, presentata in questi giorni a Parma con la lista delle eccellenze gastronomiche d’Italia. È quello di Accursio Craparo, premiato con una stella per un ristorante aperto da due anni nel centro storico di Modica. Nella nuova Guida Michelin 8 ristoranti hanno avuto attribuite tre stelle, 41 ristoranti 2 stelle e 294 ristoranti 1 stella, per un totale di 343 ristoranti “stellati” in cui spiccano molti nuovi giovani talenti.

Il sindaco di Sciacca Fabrizio Di Paola e l’assessore alla Cultura e alle Tradizioni Locali Salvatore Monte si complimentano con il cuoco Accursio Craparo per l’ambito riconoscimento: “È un premio alla qualità, alla perseveranza, alla genuinità, a un’idea di cucina fatta con gusto, originalità, creatività, con un forte legame alla tradizione della nostra terra. Entrare nella Guida Michelin non è da tutti e infatti in Sicilia – apprendiamo – sono solo una quindicina i locali che si fregiano di questo primato. Per noi, per la città di Sciacca, è un orgoglio. Con Accursio Craparo, la ‘scuola’ saccense si afferma anche nel settore della gastronomia e fuori Sciacca, distinguendosi, facendosi notare per l’autenticità dai recensori della Guida Michelin e conquistando così vertici di eccellenza. Un riconoscimento prestigioso, che si aggiunge a quelli conquistati in altri settori da diversi saccensi a cui rivolgiamo i nostri complimenti”.

Comments

comments

Review overview
NO COMMENTS

Sorry, the comment form is closed at this time.