Tuesday, September 17, 2019
Home / #cosedafare  / Sicilia a piedi: raggiungere la Rocca di Entella

Sicilia a piedi: raggiungere la Rocca di Entella

La Rocca offre diversi livelli di lettura del paesaggio: uno geologico-geomorfologico con le rocce evaporitiche soggette al fenomeno carsico e un altro storico-archeologico con tracce e testimonianze dall'età del bronzo al conflitto arabo-svevo, passando attraverso

Ph. da Terre Sicane

I tre elementi essenziali di questo paesaggio di Sicilia al confine sud-occidentale della provincia di Palermo, sono, il gesso, l’argilla e il verde dell’erba di marzo. Dalla Rocca di Entella si osservano ampi paesaggi collinari e i massicci montuosi dei Sicani occidentali. La Rocca offre diversi livelli di lettura del paesaggio: uno geologico-geomorfologico con le rocce evaporitiche soggette al fenomeno carsico e un altro storico-archeologico con tracce e testimonianze dall’età del bronzo al conflitto arabo-svevo, passando attraverso le guerre greco-puniche. I percorsi sotterranei dell’acqua hanno creato sotto la rocca la bella Grotta di Entella e il territorio offre al buon osservatore tanti piccoli tesori naturalistici.

Programma
Appuntamento alle ore 8,20 a Piazzale Giotto e  partenza alle 8,30  con mezzi propri per scorrimento veloce Palermo Sciacca sino allo svincolo Poggioreale e quindi in direzione di Contessa Entellina. Escursione a piedi alla Rocca d’Entella, Pranzo a sacco ai piedi della Rocca. Possibilità di visitare l’Antiquarium “Giuseppe Nenci” di Contessa Entellina. Rientro a Palermo previsto per le ore 18.30.

Scheda
Dislivello m400

Lunghezza del percorso: circa km 6

Natura del percorso: Sterrata e sentiero, facile (uno/due omini)

Contributo Artemisia : €8; Ingresso Antiquarium € 2; Contributo carburante per chi richiede passaggio in auto: € 6.

Informazioni e adesioni telefonando alla guida: Luigia 3286655656

Comments

comments

Review overview
NO COMMENTS

Sorry, the comment form is closed at this time.