Sunday, August 25, 2019
Home / #cosedafare  / Scoprire la Palermo Sotterranea. Un week end di visite nel sottosuolo della città

Scoprire la Palermo Sotterranea. Un week end di visite nel sottosuolo della città

Per sabato 27 e domenica 28 febbraio il tour "Palermo Sotterranea, dal Bagno Ebraico - Mikveh - alla Grotta dei Beati". Partecipazione gratuita, con un contribuito solidale per l'acquisto dei Capannoni della Fonderia Basile, in

Grotta-535x300

La guida turistica è una figura professionale che non si può improvvisare, è importante per visite a musei e per intraprendere percorsi ed escursioni, affidarsi a guide qualificate.

Torna la XXVII Giornata Internazionale delle Guide Turistiche promossa dalle guide Turistiche Associate di Palermo. Giovedì 25 febbraio alle 11, nel Centro Pace e Carità di Biagio Conte – Capannoni della ex Fonderia Basile, si presenta un nuovo appuntamento.
L’associazione delle guide propone un week end che scava sotto, in senso metaforico, il volto conosciuto della città. Per sabato 27 e domenica 28 febbraio il tour “Palermo Sotterranea, dal Bagno Ebraico – Mikveh – alla Grotta dei Beati”. Sempre sotto la crosta della città, nel quartiere della Giudecca, è stato rinvenuto un miqweh, un antico bagno rituale ebraico e nel 2005, poco lontano, nella stradina nota per le botteghe di biciclette, via Divisi, è stata scoperta la cripta delle Repentite. Le Guide GTA accompagneranno i turisti alla visita dell’ipogeo di Palazzo Marchesi e lungo il percorso che porterà a Ballarò, Piazza Sett’Angeli, Cortile della Cuncuma ed infine alla Grotta dei Beati Paoli. Sì perché la Palermo sotterranea fatta di cripte e grotte è il regno degli incappucciati, dei giustizieri, degli insonni Beati Paoli. Non tutti sanno che a Palermo circola la leggenda dei Beati Paoli, magistralmente raccontata dallo scrittore Luigi Natoli, in un romanzo d’appendice che usciva a puntate, allegato al Giornale di Sicilia, e firmato con lo pseudonimo di William Galt nel lontano 1910.

La partecipazione è gratuita ma visto che esiste anche una Palermo non vista, dei poveri e dei bisognosi, si chiede a ogni partecipante, un contributo solidale di 5 euro da devolvere al Centro Pace e Carità per aiutare Biagio Conte ad acquisire i Capannoni della Fonderia Basile. La visita procederà in gruppi di 20 persone con partenze regolari ogni 15 minuti dalle 9 alle 12 di sabato e domenica.
Per informazioni e prenotazioni: 339.8165713 – 335.8111954 – info@guidepalermo.it.

Comments

comments

Review overview
NO COMMENTS

POST A COMMENT